Come costruire i muri a secco: incontro sull'Etna promosso dalla Uil

La giornata formativa, promossa dalla Uil, prevede dimostrazioni pratiche sulla costruzione dei muretti a secco con pietra lavica dell'Etna

La Uila Uil etnea celebra l’arte “antica e futura” dei lavoratori forestali specializzati nella costruzione di muretti a secco. Giovedì 12 dicembre, su iniziativa del segretario generale Nino Marino, si terrà con inizio alle 10 un incontro sul tema ospitato dal Centro operativo dell'Azienda Foreste in contrada Sciarrone di Randazzo alla presenza della segretaria generale della Uil etnea, Enza Meli. Interverranno Gioacchino Pappalardo, docente al Dipartimento di Agricoltura dell’Università di Catania, e Antonino Sirna, dirigente dell’Azienda Foreste di Catania. Sono previste dimostrazioni pratiche di realizzazione dei muretti a secco, elemento-simbolo del paesaggio agrario dell’Etna e presidi fondamentali per la lotta al dissesto idrogeologico. Lo scorso anno, il 28 novembre, l’Unesco ha dichiarato “patrimonio dell’Umanità” i muretti a secco raccomandandone “la conservazione e la trasmissione alle future generazioni”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Covid, bonus matrimonio: governo Musumeci stanzia oltre 3 milioni di euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento