A Belpasso nascerà un museo archeologico grazie a donazione privata

Il museo Etno-antropologico avrà al suo interno preziose testimonianze della civiltà belpassese

Gli oltre 330 reperti della Collezione "Bruno" sono stati consegnati ufficialmente all'amministrazione comunale di Belpasso per essere destinati all'allestimento del Museo Etno-antropologico della città. Il contratto è stato siglato venerdi 23 settembre negli uffici municipali, in presenza del sindaco, Carlo Caputo e delle signore Veneranda Caruso e Giacinta Bruno, rispettivamente moglie e figlia del collezionista Venerando Bruno, grande appassionato di storia patria e di archeologia e collezionista di reperti rinvenuti prevalentemente in territorio belpassese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questa collezione - ha spiegato l'assessore Di Mauro - confluirà nella rete museale della città di Belpasso. Il museo Etno-antropologico avrà al suo interno  preziose testimonianze della civiltà belpassese e sarà affiancato da una sezione dedicata agli eventi bellici che coinvolsero il nostro territorio. A questo museo, ospitato nei locali della Casa Russo Giusti, si aggiungeranno il Museo delle 100 Sculture e il Museo di Scienze Naturali. Questi, insieme al Museo Mechané dei Carri di Santa Lucia, che è già attivo, comporranno il nuovo e articolato Sistema museale di Belpasso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento