Via libera alla musica nei locali, ma solo fino a mezzanotte

Per i contravventori, sono previsti le sanzioni delle norme anti covid-19 tra cui la chiusura dei locali per cinque giorni.

foto archivio

Il sindaco di Catania, Salvo Pogliese, con un’ordinanza che prescrive gli obblighi anti Covid-19, a cui devono attenersi i titolari dei pubblici esercizi secondo le linee guida nazionali e regionali, ha stabilito che nelle zone di rilevanza storico-ambientale, all'esterno dei locali come bar, pub e ristoranti sono consentite le esecuzioni musicali, con esclusione di qualsiasi strumento a percussione. Dovranno essere rispettati i limiti di immissione nell'ambiente imposti dalla vigente normativa e di quanto contenuto nel Regolamento Comunale per la tutela dall’inquinamento acustico. Dalle ore 20 alle ore 22 la soglia è di 65 dB, dalle ore 22 alle ore 24 55 dB . Nel provvedimento del sindaco Pogliese, firmato d’intesa con l’assessore alle attività produttive Ludovico Balsamo, è ammessa anche l’amplificazione vocale e strumentale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le esecuzioni musicali devono comunque cessare alle ore 24 di ogni giorno. Si dovrà dare preventiva comunicazione alla Direzione Ecologia e Ambiente che, in caso di pluralità di richieste analoghe sulla medesima area, provvederà a concordare un’eventuale turnazione. Il concessionario dovrà, inoltre, assolvere agli obblighi dovuti nei confronti della Siae. Infine, l’orario di chiusura per bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie, oltre che per l’asporto di chioschi e automezzi attrezzati ed autorizzati sul territorio comunale per la vendita di panini, è confermato all'una di notte. Per i soli esercizi di ristorazione, è consentita mezz'ora di tolleranza per lo smontaggio degli arredi. Per i contravventori, sono previsti le sanzioni delle norme anti covid-19 tra cui la chiusura dei locali per cinque giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento