rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Crisi Myrmex, c'è attesa per l'incontro con il governatore Crocetta

Durante un recente vertice con le rappresentanze sindacali a Palazzo Esa, Cgil, Cisal e Uil hanno ricordato che la Cassa integrazione ordinaria per i 69 lavoratori e' stata prorogata per tre mesi, ma c'è ancora incertezza su eventuali acquirenti dell'azienda in crisi e da febbraio i lavoratori saranno privi di ammortizzatori sociali.

I lavoratori della Myrmex nei prossimi giorni saranno ricevuti a Palermo dal governatore Regione, Rosario Crocetta, e dagli assessori regionali Caruso e Vancheri, per discutere sulla loro vertenza. Durante un recente vertice con le rappresentanze sindacali a Palazzo Esa, Cgil, Cisal e Uil hanno ricordato che la Cassa integrazione ordinaria per i 69 lavoratori e' stata prorogata per tre mesi, ma c'è ancora incertezza su eventuali acquirenti dell'azienda in crisi e da febbraio i lavoratori saranno privi di ammortizzatori sociali. Una  delibera della precedente giunta regionale, che non e' riconosciuta dall'attuale governo, sancisce inoltre la facolta' di rilevare l'azienda da parte della Regione al valore simbolico di un euro per poi cederla ad un imprenditore designato dall'Ente. I sindacati si auspicano quindi che l'incontro con Crocetta possa sciogliere i nodi della questione e riaprire uno spiraglio di salvezza per i lavoratori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi Myrmex, c'è attesa per l'incontro con il governatore Crocetta

CataniaToday è in caricamento