menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Myrmex, protestano i lavoratori: chiesto incontro con il presidente Musumeci

La richiesta ufficiale è stata inviata a seguito della protesta ancora in atto degli ex lavoratori che si sono legati davanti l’ex Palazzo Esa, sede della Regione a Catania

La Cgil e la Filctem Cgil di Catania ha chiesto “con urgenza un incontro al Presidente della Regione Siciliana, al fine di trovare una soluzione definitiva che possa dare garanzie occupazionali ai lavoratori ex Myrmex oggi riuniti in cooperativa”. Stamattina la richiesta ufficiale è stata inviata a seguito della protesta ancora in atto degli ex lavoratori che si sono legati davanti l’ex Palazzo ESA, sede della Regione a Catania.

I motivi sono chiari: il 23 novembre scorso, in occasione dell’incontro tenutosi presso la sede  della Presidenza della Regione Siciliana con i rappresentanti sindacali e una delegazione di lavoratori, l’assessore  Ruggero Razza non ha dato, sino ad oggi, alcun ulteriore seguito al confronto.

Si legge ancora nella richiesta ufficiale d’incontro: “Neanche la Prefettura di Catania  ha dato seguito agli ultimi incontri e dopo il confronto al MISE del 18 ottobre scorso, non si sono registrate altre novità, sebbene ci siano state interlocuzioni telefoniche tra le strutture territoriali sindacali  e la Segreteria nazionale della Filctem Cgil con il Ministero”. Infine la segnalazione legata allo stato sociale dei licenziati: tutti sono oramai privi di qualunque fonte di reddito da mesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Spostamenti tra Regioni - Cos'è e come ottenere il 'certificato verde'

Salute

Salute della donna, open week per la prevenzione

Casa

Scope elettriche - I migliori modelli sul mercato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento