Caso Myrmex, revocato l'acquisto del laboratorio da parte del Cnr

Lo comunica la Cgil e la Filctem Cgil di Catania che "accoglie positivamente la notizia, ricordando che sin dall'inizio appariva chiaro che l'eventuale acquisto non appariva un'operazione trasparente"

foto archivioc

Il Cnr ha revocato l’iter della procedura direttasto dell’immobile nel Comune di Catania, di proprietà della Myrmex, da adibire a sede dell’ area di Ricerca di Catania, ed eserciterà il diritto di recesso del contratto di locazione dei locali del Laboratorio. Lo comunica la Cgil e la Filctem Cgil di Catania che "accoglie positivamente la notizia, ricordando che sin dall'inizio appariva chiaro che l'eventuale acquisto del laboratorio da parte del Cnr non sarebbe stato un affare, non appariva un'operazione trasparente e avrebbe comunque rappresentato un grave ostacolo alla concreta possibilità da parte degli 80 lavoratori licenziati, eppure disponibili a trasformarsi in imprenditori, a rilanciare il laboratorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal documento di revoca della delibera del Cnr si apprendono i motivi della revoca, tra i quali c'è l'esosità della spesa per gli oneri di trasloco e sgombero dei locali (necessari alla ristrutturazione); somme che ammontano ad circa 8 milioni di euro al momento comunque non stanziate nel bilancio. Somme che finirebbe per pesare sulle altre, prioritarie esigenze del CNR, come ad esempio il rinnovo del contratto per il personale dipendente per l’anno 2018. Cosa accadrà adesso? Cgil e Filctem Cgil di Catania si dicono "intenzionati a riprendere l'Interlocuzione con le istituzioni perché i ricercatori non hanno intenzione di rinunciare al loro sogno. Ci sono ancora tutte le condizioni affinché la Myrmex torni a vivere. Continueremo a stare dalla parte del diritto e di chi crede ancora nel lavoro onesto e utile al territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Sparatoria in centro commerciale dopo litigio: un ferito grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento