rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Sfrutta il “passeggino” della figlia per nascondere merce rubata

La refurtiva - valore stimato superiore ai 1.000 euro - è stata interamente recuperata e restituita al direttore delle esercizio commerciale

I carabinieri di Sant’Agata Li Battiati hanno arrestato la 22enne Virginia Marcellino, poiché ritenuta responsabile di furto aggravato. Ieri pomeriggio è entrata con il passeggino e la figlioletta, di appena tre anni, nel centro commerciale “Le Balatelle” di Sant’Agata Li Battiati iniziando a razziare merce dagli scaffali e nascondendola proprio nella carrozzina.

Il personale addetto alla vendita dopo averla notata ha chiamato il 112. Nel giro di pochi minuti giungeva sul posto la pattuglia della locale Stazione che la bloccava tra l’uscita ed il parcheggio antistante il centro commerciale con il passeggino colmo di mercanzia rubata.

La refurtiva – valore stimato superiore ai 1.000 euro - è stata interamente recuperata e restituita al direttore delle esercizio commerciale mentre l’arrestata, in attesa del giudizio per direttissima, è stata relegata agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfrutta il “passeggino” della figlia per nascondere merce rubata

CataniaToday è in caricamento