menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nascondeva 50 grammi di cocaina nel reggiseno: arrestata 16enne insieme al fidanzato

I carabinieri hanno fermato i due allo svincolo autostradale di Giarre: il 27enne è agli arresti domiciliari, mentre la minore è stata accompagnata in un centro di prima accoglienza

I carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Giarre hanno arrestato un 27enne e la fidanzata di 16 anni, entrambi del posto, poiché ritenuti responsabili di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di un controllo alla circolazione stradale, eseguito nell’ambito dei servizi volti a prevenire la diffusione del covid-19, i militari, proprio all’uscita del casello autostradale dell’A18, hanno imposto l’alt a una Citroen C3 con a bordo i due giovani. L’eccessivo nervosismo mostrato dai fermati, ha imposto agli operanti di approfondire il controllo che ha consentito di rinvenire e sequestrare, previa perquisizione personale, un involucro contenente ben 50 grammi di cocaina occultato dalla 16enne all’interno del reggiseno. Il 27enne è stato relegato agli arresti domiciliari, mentre la minore è stata accompagnata nel centro di prima accoglienza per minorenni di Caltanissetta. Nel medesimo luogo i carabinieri hanno imposto l’alt ad una Fiat Grande Punto con a bordo un 31enne di Riposto e una 25enne di origini brasiliane, ma domiciliata a Mascali, i quali, sottoposti a perquisizione veicolare, perché mostravano una evidente insofferenza al controllo, sono stati trovati in possesso di circa 15 grammi di marijuana, nonché di materiale utile al confezionamento delle dosi da porre in vendita. Entrambi sono stati denunciati per la detenzione ai fini di spaccio della sostanza stupefacente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

social

Covid-19 e meteo: come le temperature agiscono sul virus

Sicurezza

Bonus antifurto 2021: i requisiti per richiederlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento