Spaccio, nascondeva cocaina nel sottotetto: arrestato

I carabinieri di Misterbianco hanno arrestato il 35enne Carmelo Russo

I carabinieri di Misterbianco hanno arrestato il 35enne Carmelo Russo, del posto, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. È stato fermato per controllo mentre in bici percorreva via Matteotti. I militari, percependo nel soggetto una certa insofferenza, lo hanno perquisito sul posto trovandogli nella tasca del giubbotto alcuni grammi di cocaina nascosti dentro un pacchetto di sigarette. Estendendo la perquisizione nell’abitazione dell’uomo, i carabinieri sono riusciti a scovare, sotto un’asse di legno posta nel sottotetto dell’immobile diversi involucri di plastica termosaldati contenenti complessivamente circa 50 grammi di cocaina, nonché del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi di stupefacente da porre in vendita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento