Cronaca

Nascondeva un coltello, 7 mila dollari e 650 pesos: denunciato tunisino

Il giovane è stato denunciato per il possesso ingiustificato dell’arma e per il reato di ricettazione del denaro, rispetto al quale non ha fornio alcuna legittima indicazione circa la relativa provenienza

foto archivio

Identificato dalla polizia, durante un servizio di controllo, un giovane di origini tunisine, S.M. classe '98, il quale, dopo aver attirato l’attenzione degli operatori di polizia a causa di una discussione animata intrattenuta con un altro soggetto, è stato trovato in possesso di un coltello lungo oltre 18 cm.

Dopo le sollecitazioni volte a far luce sul possesso dell’arma bianca, il giovane ha reso dichiarazioni false e ambigue, anche in merito al possesso di ben 7000 dollari americani e 650 pesos argentini, che sono stati debitamente sequestrati per gli accertamenti investigativi opportuni.

Il giovane è stato denunciato per il possesso ingiustificato dell’arma e per il reato di ricettazione del denaro, rispetto al quale non ha fornito alcuna legittima indicazione circa la relativa provenienza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondeva un coltello, 7 mila dollari e 650 pesos: denunciato tunisino

CataniaToday è in caricamento