Nascondeva droga in casa a Picanello, arrestato

Trovati, abilmente occultati in anta dell’armadio nel salone, 61 dosi di super cannabis "skunk” confezionate per lo smercio, per un peso complessivo di 70 grammi, la somma contante di 320 euro

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato in flagranza Marco Guarnaccia, 31enne, catanese, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri sera, i militari, a conclusione di un’articolata attività investigativa, hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare nell’abitazione dell’uomo nel popolare quartiere Picanello.

Trovati, abilmente occultati in anta dell’armadio nel salone, 61 dosi di super cannabis "skunk” confezionate per lo smercio, per un peso complessivo di 70 grammi, la somma contante di 320 euro in banconote di piccolo taglio, ritenuta parziale provento dell’attività illecita e vario materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente. La droga ed il materiale sono stati sequestrati. L’arrestato è stato associato nel carcere di Piazza Lanza, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento