Nascondeva oltre mezzo chilo eroina, catanese arrestato a Ravenna

Ad un posto di blocco sulla Statale 16 "Adriatica", uno dei carabinieri si è avvicinato al conducente che ha finto di passare qualcosa all'altro seduto al suo fianco. Il  catanese ha così messo in moto l'auto e ha ingranato la marcia per ripartire

Oltre mezzo chilo di eroina è stato trovato in auto e durante una successiva perquisizione domiciliare. E' successo ad Alfonsine (Ravenna), i carabinieri hanno arrestato un 33enne originario di Catania ma residente nella cittadina romagnola e un 49enne tunisino, residente a Torino.

Ad un posto di blocco sulla Statale 16 "Adriatica", i militari della Stazione di Alfonsine hanno fermato una Daewoo Matiz guidata dal 33enne. Uno dei carabinieri si è avvicinato al conducente che ha finto di passare qualcosa all'altro seduto al suo fianco. Il  catanese ha così messo in moto l'auto e ha ingranato la marcia per ripartire. Uno dei due militari si è però tuffato nell'abitacolo ed è riuscito a disinserire la chiave dal quadro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento