Nascondevano la refurtiva grazie a una "tuta" speciale, arrestati

I carabinieri di Grammichele hanno colto sul fatto Boghean Marius Constantin e Necuale Liviu Alexandru

I carabinieri di Grammichele hanno arrestato i romeni Boghean Marius Constantin del 1991 e Necuale Liviu Alexandru del 1988, poiché ritenuti responsabili del concorso in furto aggravato. Dotati entrambi di una particolare tuta elastica, che gli permetteva di nascondere la merce rubata nell’esercizio commerciale di turno, ieri sera, sono stati colti sul fatto da una pattuglia dell’Arma, impegnata nel controllo del territorio, mentre nel parcheggio di un supermercato di via Dei Monti Iblei caricavano in auto diverse bottiglie di alcolici poco prima sottratte dall’esercizio commerciale. La refurtiva è stata restituita all’avente diritto, le tute sequestrate, mentre gli arrestati, assolte le formalità di rito, sono stati condotti al carcere di Caltagirone.

IMG-20190308-WA0004-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento