Trasportano cocaina in auto: marito e moglie in manette

Sono stati fermati ad un posto di blocco e a bordo della loro Bmw 320 e i militari hanno trovato 50 dosi di cocaina nella borsa della donna

Il 35enne Rocco Caruso e le moglie di 29 anni, entrambi di Scordia, sono stati arrestati dai carabinieri di Palagonia poiché ritenuti responsabili di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Fermati ieri sera ad un posto di controllo, mentre percorrevano a bordo della loro BMW 320 via Giuseppe Garibaldi a Scordia, con il loro atteggiamento nervoso hanno indotto i militari a sottoporli a perquisizione personale e veicolare.

Nella borsa della donna sono state trovate 50 dosi di cocaina, una confezione di mannitolo, mentre nel cruscotto dell’auto erano nascosti circa 250 euro in contanti, considerati dagli investigatori quale somma ricavata dalla vendita dello stupefacente, 4 cutter e del materiale comunemente utilizzato per confezionare lo stupefacente.

CARUSO ROCCO CLASSE 1982-2-2

All’uomo è stata inoltre contestata la guida senza patente. La droga, il denaro e l’autovettura sono stati sequestrati mentre gli arrestati, assolte le formalità di rito, sono stati associati: Il marito nel carcere di Caltagirone e la moglie a piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento