menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Natale: al via le iniziative per i bambini negli ospedali

Portare ai piccoli degenti degli ospedali un messaggio di amicizia e solidarietà. E' questo l'obiettivo del programma di rappresentazioni teatrali promosso dall'assessore alla Scuola, Valentina Scialfa

Portare ai piccoli degenti degli ospedali un messaggio di amicizia e solidarietà. E' questo l'obiettivo del programma di rappresentazioni teatrali promosso dall'assessore alla Scuola, Valentina Scialfa, e avviato stamani nell'unità di Pediatria e Pronto soccorso del Vittorio Emanuele con un recital degli alunni della scuola Mario Rapisardi diretta da Rosaria Maltese. L'iniziativa si inserisce nel calendario del "Natale in città" promosso dall'Amministrazione comunale.

“Gli studenti – ha detto l'assessore Scialfa – con un gesto encomiabile hanno portato un messaggio di fratellanza e amore, insieme a una nota di allegria e colore, a dei loro coetanei costretti a vivere il periodo delle feste in una struttura ospedaliera. Ringrazio il primario e tutto lo staff medico e paramedico che ogni anno accolgono con disponibilità questi spettacoli”.

Dopo l'esibizione dal titolo “Di Auguri ne ho tanti...Prendetene tutti quanti. A Natale ti portiamo il teatro”, ricca di canti e poesie, gli studenti hanno donato ai bambini ricoverati nella struttura alcuni piccoli manufatti realizzati a scuola. I prossimi appuntamenti prevedono, venerdì 16 dicembre alle 10, lo spettacolo “Natale in tutto il mondo” proposto dalla scuola De Amicis nell'unità pediatria dell'azienda ospedaliera Arnas Garibaldi; il 19 dicembre, alla stessa ora, riflettori su “Un Natale di tutti i colori”, messo in scena dalla Campanella Sturzo nell'unità pediatrica dell'azienda ospedaliera per l'Emergenza Cannizzaro. Infine, il 20 dicembre alle 11, la scuola Malerba presenta “Aspittannu u Natali”, nell' unità clinica pediatrica del presidio Gaspare Rodolico dell'azienda ospedaliera universitaria Policlinico – Vittorio Emanuele. Le manifestazioni sono a cura degli animatori scolastico-culturali delle sezioni “Cultura e tradizioni siciliane” e “Teatrale” della direzione comunale Pubblica istruzione - ufficio Attività parascolastiche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento