rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca

Musumeci ministro del Sud, Confindustria Catania: "Il rilancio del Mezzogiorno diventi ora una sfida possibile"

Lo dice il presidente di Confindustria Catania, Antonello Biriaco, che esprime pieno apprezzamento per la scelta operata in seno al nuovo Governo

"Con la nomina di Nello Musumeci al ministero del Mare e del Sud, la sfida per il rilancio del Mezzogiorno e della Sicilia diventa una missione possibile". Lo dice il presidente di Confindustria Catania, Antonello Biriaco, che esprime pieno apprezzamento per la scelta operata in seno al nuovo Governo. "Insularità, zone economiche speciali e porti, fiscalità compensativa - osserva il presidente degli industriali etnei - sono temi decisivi per ridurre l'atavico divario tra Nord e Sud. Tematiche che Musumeci ben conosce per averle affrontate con determinazione da Governatore della Sicilia. Ora più che mai auspichiamo che si possano mettere al centro dell'attenzione anche le tre direttrici strategiche necessarie ad abbattere i costi dell'insularità: continuità territoriale, fiscalità di sviluppo e perequazione infrastrutturale. Ma sin da subito confidiamo in un'azione di pressing efficace sull'Europa, affinché un incentivo all'occupazione fondamentale come la "Decontribuzione Sud", che prevede l'abbattimento degli oneri contributivi per i datori di lavoro del Mezzogiorno, possa diventare un provvedimento strutturale e misura principe di una nuova politica di riequilibrio territoriale".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musumeci ministro del Sud, Confindustria Catania: "Il rilancio del Mezzogiorno diventi ora una sfida possibile"

CataniaToday è in caricamento