Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

A Librino arriva un nuovo progetto di assistenza per i neonati

Venti sono i minori che saranno presi in carico dagli aggiudicatari della gara d’appalto

Le famiglie disagiate di Librino potranno contare su un nuovo progetto comunale per l'accoglienza dei bimbi da sei mesi a tre anni. Sabato 22 febbraio alle ore 11 nella sede di viale Moncada 2, a Librino, il sindaco Salvo Pogliese e l’assessore ai Servizi Sociali Giuseppe Lombardo, alla presenza dei responsabili e degli operatori dell’associazione Talita Kum e dell'Oratorio Salesiano San Filippo Neri, esecutori dell’attività, prenderà avvio un servizio di sostegno ai genitori in condizioni di disagio economico o familiare, con figli neonati, denominato “Progetto Asilo Nido a Librino”. L’iniziativa, finanziata coi fondi statali, mira a costruire un rapporto genitoriale qualificato attraverso incontri tra famiglie e operatori specializzati. L'obiettivo è stare al fianco di giovani madri disagiate che potranno affidare i propri figli, con età da tre mesi a tre anni, ad operatori qualificati che li assisteranno nella sede dell’asilo di via Moncada dalle ore 8 del mattino e fino alle 14. Per tutto l’anno, ad eccezione del solo mese di agosto. Venti sono i minori che saranno presi in carico dagli aggiudicatari della gara d’appalto.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Librino arriva un nuovo progetto di assistenza per i neonati

CataniaToday è in caricamento