rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Neonati morti a Messina, uno dei due era nato a Catania

Trasportato d'urgenza al Policlinico di Messina, il bambino è morto poco dopo. La diagnosi: "Grave ernia diaframmatica, misconosciuta alla nascita avvenuta presso un nosocomio di Catania e diagnosticata soltanto successivamente"

Era nato in una clinica di Catania uno dei due neonati morti al Policlinico di Messina. Era già giunto "in condizioni particolarmente gravi". Lo sostiene in un comunicato la direzione aziendale, che ha avviato un'inchiesta interna parallelamente a quella aperta dalla Procura dopo le denunce delle famiglie.

Uno dei due bambini, si legge nel comunicato del Policlinico, era arrivato il 23 dicembre sera "con diagnosi di grave ernia diaframmatica, misconosciuta alla nascita avvenuta presso un nosocomio di Catania, e diagnosticata soltanto successivamente quando il bambino viene trasferito a causa del grave di stress respiratorio insorto immediatamente dopo la nascita. Effettuata la diagnosi che ha evidenziato la necessità di intervento chirurgico, il bimbo è stato subito assistito presso la Terapia intensiva neonatale".

Qui, prosegue la nota, "si è proceduto subito alla stabilizzazione dei parametri cardiorespiratori, passaggio necessario per poter procedere all'intervento chirurgico che non e' stato possibile effettuare per la gravita' estrema delle condizioni cliniche".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonati morti a Messina, uno dei due era nato a Catania

CataniaToday è in caricamento