Neos Park, il nuovo parcometro ricaricabile di Sostare

Si tratta di un dispositivo, simile nelle dimensioni al telepass, grazie al quale si paga soltanto il tempo effettivo impiegato nel parcheggio. Il dispositivo potrà essere ricaricato con importi variabili

Per evitare le sgradite multe durante la sosta in città arriva un nuovo dispositivo dalla Sostare. Si chiama Neos Park e lo ha presentato il presidente della società Gianfranco Romano, a margine della conferenza stampa di presentazione delle manifestazioni del Natale di cui Sostare è sponsor.

Si tratta di un parcometro ricaricabile, simile nelle dimensioni al telepass, grazie al quale si paga soltanto il tempo effettivo impiegato nel parcheggio, evitando anche di prendere multe come a volte succede quando ci si attarda con i pagamenti nei parcometri.

All’utente delle strisce blu basterà soltanto pigiare un bottoncino del dispositivo per avviare il tempo di sosta e quindi il pagamento e, al rientro in auto, ripigiare per concludere il pagamento.

Il Neos Park potrà essere ricaricato telematicamente nei tabacchini abilitati con importi variabili a partire da 5 euro e fino a 50, oppure collegandolo a un computer per effettuare comodamente on line la ricarica anche da casa. Il parcometro ricaricabile, che sarà in vendita e operativo dall’1 gennaio, avrà un costo di 19,99 euro per i primi 1000 acquirenti e potrà anche essere utilizzato in altre città d’Italia che usano già lo stesso sistema.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Neos Park si aggiunge alle altre opportunità messe già in atto da Sostare per facilitare l’acquisto dei tickets di sosta agli utenti e cioè: i biglietti erogati dai parcometri e le schede prepagate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria in viale Grimaldi, coinvolte almeno sei persone: due i morti

  • Sparatoria in viale Grimaldi, si scava nel mondo della droga per cercare il movente

  • Coronavirus, Musumeci firma nuova ordinanza: cosa cambia adesso in Sicilia

  • Duplice omicidio di Librino, 5 fermati vicini ai Cursoti milanesi

  • Sangue in Corso Sicilia: accoltellato un uomo, residenti esasperati

  • Covid, Musumeci: "Mascherine obbligatorie anche all'esterno senza la distanza di un metro"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento