rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Nesima

Nesima, arrestato chiede di andare in bagno e tenta fuga: subito ripreso

Furbo ma non troppo M.B. di 42 anni, condotto nella sede del commissariato Nesima a Catania per la notifica dell'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla seconda sezione del Tribunale di Catania

Ha simulato un impellente bisogno fisiologico e una volta in bagno ha tentato la fuga da una finestra, ma è stato bloccato mentre stava scavalcando.

Furbo ma non troppo M.B. di 42 anni, condotto nella sede del commissariato Nesima a Catania per la notifica dell'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla seconda sezione del Tribunale di Catania.

Agenti lo hanno bloccato e rinchiuso nel carcere di piazza Lanza. E' pregiudicato per rapina, evasione, ricettazione e maltrattamenti in famiglia, già in regime di arresti domiciliari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nesima, arrestato chiede di andare in bagno e tenta fuga: subito ripreso

CataniaToday è in caricamento