Cronaca Nesima

Nesima, l'isola ecologica in preda ai vandali: effettuato sopralluogo

Restano solo i segni della distruzione, dell'abbandono. Dalla V circoscrizione parte ora l'appello per rendere nuovamente attiva la struttura di via Generale Ameglio. Il vice presidente Maria Grazia Felicioli ha infatti presentato una mozione

Nesima ha la propria isola ecologica. Ma solo sulla carta, visto che in via Generale Ameglio, traversa di via Armando Diaz, restano solo i segni della distruzione, dell'abbandono. I vandali hanno scelto come preda preferita quella che doveva invece essere un centro per la raccolta differenziata etnea.

Sono quindi soltanto 3 le isole ecologiche funzionanti in territorio catanese: quella di Picanello, inaugurata qualche mese fa, di Viale Tirreno e infine quella di Pantano d'Aci. Dalla V circoscrizione parte ora l'appello per rendere nuovamente attiva la struttura di via Generale Ameglio.

Il vice presidente Maria Grazia Felicioli ha infatti presentato una mozione, accolta dal presidente Orazio Serrano. "Il lavoro da fare è tanto - dichiara Felicioli - ma nel corso del sopralluogo effettuato dall'intero consiglio, dove sono intervenuti l'assessore D'Agata, il Capo di Gabinetto Massimo Rosso e tecnici di competenza, è stato affermato che bisogna consegnare la struttura completamente funzionante".

Impresa non semplice. Il progetto con il quale l'intero plesso è stato costruito risale a dieci anni fa ed è stato realizzato dall'Ato Catania Ambiente. Un costo complessivo di circa settecentomila euro. All'interno era prevista anche una bambinopoli, mentre oggi, a distanza di anni e dopo l'abbandono, troviamo tra sterpaglie una vera e propria discarica di spazzatura di vario genere.

Da dove ripartire per rimettere in funzione la struttura? Il presidente della V circoscrizione Orazio Serrano precisa: "La parte strutturale dell'immobile è ancora in discrete condizioni, sarebbe opportuno almeno in questa fase, salvaguardare e proteggere quel poco che ancora resta".

"L'attivazione di tale struttura - conclude Serrano - rappresenterebbe per la nostra circoscrizione un grande passo che permetterebbe alla nostra città di allinearsi con quelle che già sono avanti nella raccolta differenziata"

20131106_115113-2

Sopralluogo in via Generale Ameglio

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nesima, l'isola ecologica in preda ai vandali: effettuato sopralluogo

CataniaToday è in caricamento