Nesima, nigeriano seminudo palpeggia donne: interviene polizia

Una ragazza, in evidente stato di agitazione, ha raggiunto il Commissariato di Polizia e riferito che pochi istanti prima un giovane l'aveva con forza stretta a sé tentando di baciarla. L'uomo ricercato è stato trovato mentre tentava di molestare un'altra donna

Un nigeriano di 22 anni è stato arrestato da agenti del commissariato Nesima di Catania perchè sospettato di aver tentato violenze sessuali ai danni di due ragazze nello stesso quartiere. In particolare, una ragazza, in evidente stato di agitazione, ha raggiunto il Commissariato di Polizia e riferito che pochi istanti prima un giovane l’aveva con forza, stretta a sé tentando di baciarla. La stessa ha testimoniato di essersi riuscita a divincolarsi dalla morsa del molestatore e cercato soccorso negli uffici di polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’operatore di polizia, raccolto i primi indizi da parte della vittima, senza indugi ha deciso di intervenire raggiungendo nell’immediatezza il luogo della tentata violenza. L'uomo ricercato, non ancora appagato, è stato trovato con i pantaloni parzialmente abbassati,  L'immigrato, sprovvisto di permesso di soggiorno, è stato infatti bloccato mentre stava tentando di palpeggiare un'altra giovane. All'uomo la polizia contesta anche il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento