menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nesima, sequestrato dalla polizia l' autolavaggio Aurora

Gli agenti hanno scoperto un autolavaggio in Via Timonieri privo delle autorizzazioni per lo scarico di fanghi altamente nocivi per la salute

Nell'ambito dei controlli utili per contrastare i reati ambientali gli agenti del commissariato di Nesima hanno scoperto che all'interno di un'autorimessa si trovava un autolavaggio non in regola. L'attività, in via Pasquale Timonieri,  non era in possesso delle autorizzazioni necessarie per lo scarico dei fanghi altamente nocivi per la salute pubblica e i poliziotti, hanno scoperto che l'autolavaggio Aurora, tramite uno scavo coperto da una grata faceva defluire le acque sporche nel sottosuolo senza nessuna preventiva depurazione. L'area è stata quindi sequestrata, insieme a prodotti e attrezzature e il titolare è stato denunciato per reato ambientale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Sostituzione infissi: come ottenere lo sconto in fattura

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento