Cronaca

Nesima, 46enne finisce in manette per una rapina

Dovrà scontare un anno, nove mesi e 28 giorni di reclusione per una rapina compiuta a Catania nel 2016. E' stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza

I carabinieri di  Nesima hanno arrestato il 46enne catanese Francesco Franceschini in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale di Catania. L’uomo dovrà espiare la pena di un anno, nove mesi e giorni 28 di reclusione ritenuto colpevole dai giudici di rapina aggravata, reato commesso a Catania nel 2016. L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nesima, 46enne finisce in manette per una rapina

CataniaToday è in caricamento