Nesima, riqualificazione del campo di via Filippo Eredia: eliminate le sterpaglie

Il rischio che le società non potessero più disputare le partite è stato quindi scongiurato

L’appello degli utenti e degli sportivi per recuperare il campo di calcio di via Eredia a Nesima è stato raccolto dall’amministrazione comunale che, con grosso impiego di uomini e mezzi, ha eliminato la giungla di sterpaglie che invadevano un’ampia parte del rettangolo di gioco. 

"Questo intervento per l’intera municipalità di 'Monte Po-Nesima-Rapisardi-San Leone' rappresenta un importante segnale di vicinanza delle istituzioni alle realtà del nostro territorio", dichiara Orazio Serrano, presidente della V circoscrizione che, nei giorni scorsi, ha effettuato un sopralluogo, su segnalazione della commissione municipale allo Sport, per rendersi conto della gravità del problema.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il rischio che le società non potessero più disputare le partite è stato quindi scongiurato. "Un segnale importante e per questo voglio personalmente ringraziare l’assessore Valentina Scialfa, il presidente della Multiservizi Michele Giorgianni e il coordinatore delle squadre di operai intervenuti Rosario Pantellaro. Tutto il nostro territorio ha bisogno di essere monitorato e controllato e con le risorse a nostra disposizione stiamo facendo tutto il possibile per rispondere alle richieste della gente e verificare le condizioni di impianti sportivi, parchi e piazze. L’obiettivo prioritario della circoscrizione, sin da primo momento del mio insediamento, è dare decoro e vivibilità alla municipalità. I risultati finora ottenuti (apertura del centro polifunzionale e inaugurazione di parco Fenoglietti) mi stanno dando ragione ma la strada è ancora lunga e noi non ci tiriamo indietro", conclude Serrano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento