Nesima, stalking nei confronti della sua ex compagna: arrestato

L'uomo è sottoposto all’obbligo di dimora presso il comune di Siracusa per altri reati ed è ritenuto soggetto molto pericoloso

Nel primo pomeriggio di ieri, la polizia di Nesima ha arrestato il pregiudicato siracusano T. D., (classe 1979), per stalking nei confronti della ex compagna. Lo stesso, che da oltre 30 giorni inviava messaggi con minacce gravi ed insulti alla donna, creandole ansia e paura, si era recato presso l’abitazione in cui risiede la ex compagna, dopo averle inviato un grave messaggio minatorio, tentando inoltre di aggredirla.

L’immediato intervento del personale del commissariato di Nesima ha permesso di bloccare l’uomo, già sotto osservazione per condotte persecutorie, e di trarlo in arresto per il delitto di stalking.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è inoltre sottoposto all’obbligo di dimora presso il comune di Siracusa per altri reati ed è ritenuto soggetto molto pericoloso. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato ristretto nelle camere di sicurezza della Questura, come disposto dall’Autorità giudiziaria competente, in attesa del rito per direttissima e per la convalida dell’arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento