Nesima, padre le vieta di andare a mare: tredicenne si lancia dal balcone

Tragedia sfiorata nel quartiere periferico della città. L'episodio sarebbe avvenuto a seguito di una lite con il padre. La tredicenne è ricoverata in ospedale con fratture multiple ma non verserebbe in pericolo di vita. Indagano i Carabinieri sull'accaduto

Tragedia sfiorata a Nesima, quartiere periferico della città. Il padre avrebbe vietato alla figlia di andare al mare, e la piccola, tredicenne, si è gettata dal balcone, dal secondo piano della sua abitazione. L'episodio è accaduto a seguito di una lite tra i due. La tredicenne è ricoverata in ospedale con fratture multiple ma non verserebbe in pericolo di vita. Indagano i Carabinieri sull'accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento