rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Cronaca

Nesima, padre le vieta di andare a mare: tredicenne si lancia dal balcone

Tragedia sfiorata nel quartiere periferico della città. L'episodio sarebbe avvenuto a seguito di una lite con il padre. La tredicenne è ricoverata in ospedale con fratture multiple ma non verserebbe in pericolo di vita. Indagano i Carabinieri sull'accaduto

Tragedia sfiorata a Nesima, quartiere periferico della città. Il padre avrebbe vietato alla figlia di andare al mare, e la piccola, tredicenne, si è gettata dal balcone, dal secondo piano della sua abitazione. L'episodio è accaduto a seguito di una lite tra i due. La tredicenne è ricoverata in ospedale con fratture multiple ma non verserebbe in pericolo di vita. Indagano i Carabinieri sull'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nesima, padre le vieta di andare a mare: tredicenne si lancia dal balcone

CataniaToday è in caricamento