Nicolosi, atti persecutori e minacce al Sindaco: arrestata una 40enne

La donna, già sottoposta ad ammonimento da parte del questore per atti persecutori nei confronti del sindaco di Nicolosi, mentre quest'ultimo rivolgeva alla cittadinanza i suoi auguri di buon inizio anno ha iniziato a inveire contro di lui

I carabinieri hanno arrestato una 40enne di Nicolosi che dovrà rispondere di atti persecutori e resistenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale. La donna, già sottoposta ad ammonimento da parte del questore per atti persecutori nei confronti del sindaco di Nicolosi, mentre quest'ultimo rivolgeva alla cittadinanza i suoi auguri di buon inizio anno ha iniziato a inveire contro di lui con frasi offensive e minacciose.

I militari, intervenuti su segnalazione da parte di un cittadino presente, hanno bloccato la donna dopo un'energica resistenza. L'arrestata è stata posta ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Le misure restrittive fino al 31 gennaio per le "zone rosse" della provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento