rotate-mobile
Cronaca

Nicolosi: tenta di rapinare un ristorante e poi appicca un incendio

I Carabinieri della Stazione di Nicolosi hanno tratto in arresto V.L., 57enne, pregiudicato, di Pedara, per tentato furto aggravato e danneggiamento a seguito di incendio

I Carabinieri della Stazione di Nicolosi hanno tratto in arresto V.L., 57enne, pregiudicato, di Pedara, per tentato furto aggravato e danneggiamento a seguito di incendio, su ordine di custodia cautelare in carcere emessa il 1° dicembre 2011 dal G.I.P. del Tribunale di Catania.   


L’uomo, la notte del 21 novembre scorso, dopo essersi introdotto all’interno di un ristorante di Nicolosi, ha forzato il registratore di cassa per appropriarsi del denaro contenuto ma, non trovandovi nulla, quasi a sfregio, prima di abbandonare il locale, ha dato alle fiamme una porta interna dell’esercizio pubblico. L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nicolosi: tenta di rapinare un ristorante e poi appicca un incendio

CataniaToday è in caricamento