Cronaca

Nigeriana aggredisce connazionale con un martello nello Sprar di Mineo

La vittima soccorsa e medicata nel locale presidio sanitario ha riportato lesioni guaribili in 10 giorni per una ferita lacero contusa alla fronte e vari graffi al collo

Arrestata a Mineo una giovane nigeriana di 25 anni per lesioni personali aggravate. Nel primo pomeriggio di ieri, la ragazza, ospite nello Sprar di via Carlo Alberto Dalla Chiesa a Mineo, a seguito di una lite scaturita per futili motivi, ha aggredito una connazionale, coetanea, colpendola con un martello.

I militari immediatamente intervenuti hanno bloccato la ragazza. La vittima soccorsa e medicata nel locale presidio sanitario ha riportato lesioni guaribili in 10 giorni per una ferita lacero contusa alla fronte e vari graffi al collo. L’arrestata è stata associata nel carcere di Catania Piazza Lanza, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nigeriana aggredisce connazionale con un martello nello Sprar di Mineo

CataniaToday è in caricamento