rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Cronaca

Niko Pandetta arrestato a Milano: dopo la condanna si era reso irreperibile

A seguito di un'ordine di carcerazione per spaccio ed evasione. Il cantante si era sottratto al provvedimento ma è stato rintracciato in zona Quarto Oggiaro

La polizia di Stato sta eseguendo in queste ore a Milano l'arresto del rapper Niko Pandetta a seguito di un'ordine di carcerazione per spaccio ed evasione. Il cantante, dopo aver pubblicizzato la notizia della sua condanna sui social, si era sottratto al provvedimento ma è stato rintracciato in zona Quarto Oggiaro dagli agenti della sezione criminalità organizzata della squadra mobile di Milano.

"Da dentro vi darò nuova musica. Uscirò e mi vedrete più forte di prima". Così il cantante aveva salutato i suoi fan, dopo che la Cassazione ha reso definitiva una pena di 4 anni di reclusione per spaccio. Ma dopo quel video, Pandetta si era sottratto al provvedimento restrittivo. Dopo la condanna definitiva in Cassazione a 4 anni di carcere, il cantante aveva pubblicato un video su TikTok nel quale si diceva pronto ad affrontare la detenzione e che non avrebbe mai smesso di fare musica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niko Pandetta arrestato a Milano: dopo la condanna si era reso irreperibile

CataniaToday è in caricamento