Nuovi vertici Sac, i sindacati: "Si scelga un management qualificato"

A breve nuove nomine alla Sac, in particolare dovranno essere scelti il presidente e l'amministratore della società che gestisce l'aeroporto catanese

Lunedì sarà il giorno in cui dovranno essere nominati i nuovi componenti del Cda, il presidente e l’amministratore delegato della Sac, la società che gestisce l’aeroporto di Catania. E già si è infiammata la lotta per l’indicazione da parte dei soci di coloro che dovranno governare lo scalo aereo nel prossimo futuro. Un vero e proprio braccio di ferro che ormai va avanti da mesi e che vede protagonisti la Regione da una parte, con le camere di commercio e l’Irsap, la città  di Catania dall’altra, ed i vari protagonisti di questa vicenda che tiene in ansia le sigle sindacali Cgil, Cisl, Uil e Ugl allarmate per il futuro della stazione aeroportuale e dei suoi lavoratori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Stiamo assistendo ad uno spettacolo triste, - scrivono in una nota Cgil, Cisl, Uil e Ugl - orientato sempre di più a determinare la forza dell’uno piuttosto che dell’altro gruppo, ma non di certo rivolto a garantire la crescita di uno tra i più importanti aeroporti d’Italia. Sono giochi di potere che sicuramente piacciono a chi li fa, ma assurdi ed incomprensibili per gli utenti ed i lavoratori che invece pretendono seri ed immediati investimenti in un periodo in cui l’aereo è uno dei mezzi più utilizzati, in un contesto in cui come quello di Catania un hub funzionale e moderno è sinonimo di incremento turistico – affermano con voce unanime i leader sindacali catanesi Giacomo Rota della Cgil, Fortunato Parisi della Uil, Giovanni Musumeci della Ugl, il reggente della Cisl Mimmo Milazzo, ed i rappresentanti di categoria Alessandro Grasso della Filt Cgil, Mauro Torrisi della Fit Cisl, Agostino Falanga della Uil Trasporti e Mario Marino della Ugl trasprto aereo. Rivolgiamo un accorato appello al presidente Rosario Crocetta, al sindaco Enzo Bianco, ai partiti politici locali e regionali, alla Confindustria, alle Camere di Commercio, alla Confcommercio ed a tutti gli attori coinvolti nel processo decisionale, affinchè lascino fuori la politica e gli interessi di parte per giungere alla nomina di un management qualificato e di comprovata esperienza, così da poter condurre la Sac verso una nuova dimensione, indispensabile per onorare gli impegni necessari a consentire lo sviluppo di Fontanarossa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento