Cronaca

Non si ferma all’Alt con un'auto rubata: raggiunto ed arrestato

L’uomo, giunto in prossimità dei carabinieri anziché fermarsi, prima ha rallentato e poi ha accelerato bruscamente la corsa del mezzo

I carabinieri hanno arrestato Francesco Rapisarda, 39enne, di Raddusa, per furto aggravato. Ieri mattina, i militari in una via del centro cittadino, durante un servizio di controllo alla circolazione stradale, hanno imposto l’Alt ad un individuo alla guida di una Audi A1.

L’uomo, giunto in prossimità dei carabinieri anziché fermarsi, prima ha rallentato e poi ha accelerato bruscamente la corsa del mezzo scaturendone, così, un concitato inseguimento, durante il quale il fuggitivo con la sua guida pericolosa ha messo in pericolo diversi passanti ed automobilisti.

I carabinieri sono riusciti a raggiungere il malfattore in via Sanguinelli bloccandolo. Dagli immediati accertamenti è emerso che il mezzo era stato appena rubato. Il mezzo è stato restituito al legittimo proprietario. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato posto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si ferma all’Alt con un'auto rubata: raggiunto ed arrestato

CataniaToday è in caricamento