rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Non si ferma all'alt e scappa: cade e danneggia l'auto della polizia

L'uomo è responsabile dei reati di evasione, resistenza, false dichiarazioni a pubblico ufficiale e danneggiamento di beni dello Stato

Nella serata di ieri, è stato arrestato il pregiudicato Fabio La Rosa (classe 1985), responsabile dei reati di evasione, resistenza e false dichiarazioni a pubblico ufficiale, danneggiamento di beni dello Stato.

Intorno alle 23:40, i poliziotti delle Volanti, mentre procedevano per via Acquicella, hanno intimato l’alt a un giovane che viaggiava a bordo di uno scooter Scarabeo. Lo scooterista, invece di fermarsi, ha continuato la sua corsa. Ne è scaturito un inseguimento, conclusosi in via Testulla, dove il giovane è caduto, danneggiando l’auto di servizio.

Il fuggitivo ha fornito ai poliziotti false indicazioni sulla propria identità personale, ma da accertamenti svolti nell’immediatezza, egli è risultato essere sottoposto alla misura alternativa della detenzione domiciliare e, pertanto, è stato arrestato e condotto in Questura. Dell’accaduto è stato informato il pm di turno, il quale ha disposto che l'uomo venisse rinchiuso nelle camere di sicurezza, in attesa del giudizio per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si ferma all'alt e scappa: cade e danneggia l'auto della polizia

CataniaToday è in caricamento