menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nubifragio e città siciliane in ginocchio, Musumeci: "Regione chieda lo stato di calamità"

"Ovunque nell'Isola - tuona Musumeci - le campagne hanno subito danni. Nel Calatino, in particolare, a sud del Simeto, la furia della natura ha duramente colpito gli agrumeti ed ha compromesso la produzione dell'annata agraria". "La regione chieda anche la sospensione dell'Imu" aggiunge

"La Regione non perda tempo, non aggiunga danno al danno. Attivi subito le proprie strutture periferiche per la ricognizione dei danni dell'alluvione di ieri all'agricoltura". E' quanto scrive il deputato regionale Nello Musumeci, in una nota inviata all'assessore all'Agricoltura della Regiolne siciliana, Rosaria Barresi. "Ovunque nell'Isola - tuona Musumeci - le campagne hanno subito danni. Nel Calatino, in particolare, a sud del Simeto, la furia della natura ha duramente colpito gli agrumeti ed ha compromesso la produzione dell'annata agraria. La Regione si preoccupi non solo di delimitare con urgenza le aree colpite per avviare le procedure che portino alla dichiarazione dello stato di calamita', ma chieda anche la sospensione del pagamento dell'Imu: agli agricoltori siciliani lo Stato puoò chiedere di essere donatori di sangue, ma non fino all'anemia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Alimentazione

Aglio: tipologie, proprietà e benefici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento