La Nuoto Catania dopo la promozione in A1 incontra il sindaco Bianco

Ad accompagnare i fischietti catanesi c'era Tony Taranto, vicepresidente vicario della sezione di Catania, che é tornata nella massima Serie dopo quasi 20 anni

Il sindaco di Catania Enzo Bianco ha ricevuto questa mattina a Palazzo degli Elefanti l'assistente arbitrale Nino Santoro, recentemente promosso nel Campionato di Italiano di Calcio di Serie A. Presenti, oltre ad una folta delegazione della sezione AIA (Associazione Italiana Arbitri) di Catania, con molti giovani, il questore di Catania Giuseppe Gualtieri, ex arbitro e tutt'ora dirigente arbitrale, l'assessore allo Sport Valentina Scialfa, il presidente del Coni Sicilia Sergio D'Antoni, il consulente del sindaco Francesco Marano.

Il sindaco ha espresso la soddisfazione per il prestigioso successo ottenuto da Santoro e dagli arbitri catanesi, sottolineando il messaggio sportivo positivo che essi portano e ricordando come la nostra terra abbia un'invidiabile tradizione arbitrale.

Ad accompagnare i fischietti catanesi c'era Tony Taranto, vicepresidente vicario della sezione di Catania, che é tornata nella massima Serie dopo quasi 20 anni. L'ultimo era stato Bruno Rizzo, anch'egli presente all'incontro insieme a Roberto Fraggetta, assistente neo promosso in serie C.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento