Clean up day Sicilia: nuova bonifica della spiaggia libera n.1

E' la giornata dedicata alla pulizia di aree verdi, centri urbani, spiagge e mare, attraverso la quale si vuole sensibilizzare la cittadinanza sulla tutela e rispetto della propria terra

foto archivio

Si chiama Clean Up Day Sicilia, ed è la giornata dedicata alla pulizia di aree verdi, centri urbani, spiagge e mare, attraverso la quale si vuole sensibilizzare la cittadinanza sulla tutela e rispetto della propria terra. Domani, sabato 18 maggio (dalle 10.00 alle 13.00) il Clean Up Day di Catania, punterà alla pulizia della spiaggia libera n. 1 e il gruppo "RipuliAmo Catania" formatosi su Facebook, avrà il supporto di Dusty (così come avvenuto lo scorso mese di marzo, per la pulizia del Lungomare) -, che per questa occasione si metterà nuovamente a disposizione consegnando 50 sacchi, 70 paia di guanti da lavoro, pinze e rastrelli per agevolare la raccolta dei rifiuti, oltre che il ritiro dei sacchi con i rifiuti opportunamente differenziati, che avverrà a fine evento.

Vista la missione di Dusty, nel portare avanti le campagne di sensibilizzazione sulla corretta raccolta differenziata e nel supportare iniziative sulla tutela e la salvaguardia dell'ambiente, l'invito a partecipare è stato accolto con entusiasmo.

L'iniziativa nasce dall'idea di organizzare una collettiva azione di pulizia della Sicilia, coinvolgendo i cittadini di varie province siciliane: Messina, Porto Empedocle, Licata, Vittoria, naturalmente Catania, le città che hanno aderito.

D'altro canto, il Clean up day è la volontà di "fare rete" tra gruppi di cittadini spinti dalla voglia di collaborare insieme per migliorare la propria terra, per dare un segnale forte e cercare di risvegliare le coscienze dei siciliani sul delicato tema ambientale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento