rotate-mobile
Sabato, 24 Settembre 2022
Cronaca

Posata la prima pietra per costruire una nuova chiesa al Villaggio Dusmet

Nello spazio tra largo San Gaspare Bertoni e via La Rocca verranno demoliti i fabbricati preesistenti e vedrà la luce un edificio con annesso centro servizi destinato alle attività di aggregazione socio-culturale ed educativa nel quartiere

Ha preso il via il cantiere di costruzione di un moderno polo religioso nel Villaggio Dusmet, opera finanziata dall'Assessorato regionale alle Infrastrutture per oltre due milioni di euro e curata dall'Iacp di Catania. L'arcivescovo Luigi Renna ha partecipato a un'affollata cerimonia assieme all'assessore regionale Marco Falcone, al presidente Iacp Angelo Sicali e al parroco don Orazio Bonaccorsi. "In pochi - ha dichiarato l'assessore Falcone - credevano che quest'opera, da decenni un'aspirazione della comunità del Villaggio Dusmet, potesse diventare realtà. Oggi invece posiamo lca prima pietra di un progetto che non solo darà dignità il patrimonio religioso del quartiere, ma avvia la rigenerazione urbana e sociale di un'intera area di Catania molto popolosa, eppure da tempo dimenticata". L'intervento, aggiudicato dall'Iacp a un'impresa agrigentina, prevede la realizzazione della nuova parrocchia "San Giovanni Apostolo Evangelista" al Villaggio Dusmet, in contrada Cuginotta. Nello spazio tra largo San Gaspare Bertoni e via La Rocca verranno demoliti i fabbricati preesistenti e vedrà la luce un edificio con annesso centro servizi destinato alle attività di aggregazione socio-culturale ed educativa nel quartiere. Nel 2021 la Regione aveva finanziato l'opera stanziando 2,1 milioni di euro. "Siamo felici - ha aggiunto Falcone - di aver lavorato a un'opera che farà crescere la qualità della vita nel quartiere e darà forte spinta alla coesione sociale e alla crescita complessiva del Villaggio Dusmet".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posata la prima pietra per costruire una nuova chiesa al Villaggio Dusmet

CataniaToday è in caricamento