Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Nuove spese per la ciclabile, Catania Bene Comune: "La più costosa al mondo"

La Giunta Pogliese il 30 agosto scorso ha approvato il progetto per la messa in sicurezza della corsia ciclabile del Lungomare di Catania. La formazione civica Catania Bene Comune, questa mattina, ha messo in risalto quello che viene considerato come uno "spreco", viste le spese previste per l'opera

La Giunta Pogliese il 30 agosto scorso ha approvato il progetto per la messa in sicurezza della corsia ciclabile del Lungomare di Catania. La formazione civica Catania Bene Comune, questa mattina, ha messo in risalto quello che viene considerato come uno "spreco", viste le spese previste per l'opera. 

"Il progetto andrà presentato alla Regione Sicilia che ha pubblicato un bando per la presentazione di progetti finalizzati alla progettazione ed alla realizzazione di interventi per la messa in sicurezza della circolazione ciclistica cittadina - scrive Matteo Iannitti - Costo del progetto? 201mila euro. Cosa prevede il progetto lo scopriremo non appena il Comune lo pubblicherà (già chiesto l'accesso agli atti)".

"Ma già sappiamo che il tratto di appena due chilometri di corsia riservata alle biciclette sul lungomare di Catania rischia di vincere il record per essere la pista ciclabile più costosa del mondo - conclude Iannitti - Prima furono stanziati 186mila euro, poi ne furono aggiunti 300mila e adesso si partecipa al bando per ottenerne altri 200mila. 686 mila euro per aver tinto di blu un pezzo di strada e avere messo dei blocchi di pietra a separare le corsie. 3483 euro al metro! A Catania, evidentemente, secondo le giunte Bianco e Pogliese, ce lo possiamo permettere!".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove spese per la ciclabile, Catania Bene Comune: "La più costosa al mondo"

CataniaToday è in caricamento