menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovi controlli della polizia municipale contro l'abusivismo commerciale

Oggi i controlli si sono concentrati nell'area del mercato rionale di piazza Eroi d’Ungheria, mentre ieri è toccato all'area di via Giacomo Leopardi

Prosegue l'attività di controllo del territorio messa in atto dalla polizia municipale di Catania. Nella giornata di ieri, mercoledì 20 gennaio, due pattuglie del reparto Viabilità e due del reparto polizia commerciale hanno effettuato verifiche nell’area di via Giacomo Leopardi. Trentaquattro i verbali di accertamento elevati per violazione dei divieti di sosta sui passaggi pedonali, sulle aree di intersezione e sulle strisce spartitraffico. Sul fronte commerciale, 3.579 euro di sanzioni per un venditore ambulante di prodotti ortofrutticoli che aveva posto in vendita i propri prodotti essendo privo dei requisiti professionali e delle autorizzazioni amministrative alla vendita e all’occupazione di suolo pubblico. Tutta la merce esposta è stata sequestrata e devoluta in beneficenza. Stessa sorte è toccata a un ambulante che operava in piazza Bonadies senza titoli autorizzativi.

Oggi i controlli si sono concentrati nell'area del mercato rionale di piazza Eroi d’Ungheria per assicurare il rispetto della normativa imposta dal dpcm del 14 gennaio e dal Decreto del Ministro della Salute del 16 gennaio, che ha istituito la zona rossa nel territorio regionale. In particolare, sono stati sanzionati tre avventori del mercato sprovvisti di mascherina protettiva e un operatore commerciale di prodotti non alimentari che, provenendo da altro Comune, non aveva rispettato il divieto di spostamento tra i diversi territori comunali. A ciascuno dei trasgressori è stata elevata una sanzione amministrativa di 400 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Catania arriva PonyU Express: per negozianti e privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento