Nuovo focolaio nello stabilimento KalatImpianti, nube tossica su Grammichele

L'aria attorno all'azienda è irrespirabile, a causa delle tonnellate di plastica che hanno preso fuoco. Il sindaco di Grammichele ha diramato un'allerta "media" invitato i cittadini a tenere le finestre chiuse

Nuovo focolaio all'interno dello stabilimento di KalatImpianti, l'azienda che si occupa di impianti di trattamento, recupero e valorizzazione dei rifiuti tra Grammichele e Caltagiorne. Dopo avere spento le fiamme che si erano sviluppate due giorni fa nell'impianto, all'alba di oggi il fuoco ha ripreso a colpire il sito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'aria attorno all'azienda è irrespirabile, a causa delle tonnellate di plastica che hanno preso fuoco. Distrutti anche alcuni macchinari. L'Arpa ha sistemato una centralina per rilevare il grado di inquinamento, mentre il sindaco di Grammichele ha diramato un' allerta 'media' invitando i cittadini a tenere chiuse le finestre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale in via Passo Gravina, a perdere la vita uno scooterista

  • Sidra, il 3 agosto sospesa erogazione idrica: ecco la zona di Catania interessata

  • Coronavirus, nuovi casi nella provincia etnea

  • Coronavirus, invitato a nozze positivo e 90 in quarantena: donna ricoverata a Catania

  • Coronavirus, in Sicilia 39 nuovi casi: a Catania sono 6 in più

  • Aeroporto, hostess con febbre: attivata la procedura di biocontenimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento