Di nuovo in fiamme la collina di Vampolieri: paura per i residenti

Sul posto sta operando anche un elicottero antincendio per le operazioni di minuto spegnimento e di bonifica

Nel primo pomeriggio di oggi un vasto incendio di macchia mediterranea si è sviluppato sulla collina di Vampolieri, ad Aci Castello. Al momento il rogo è sotto controllo. Sul posto stanno operando le squadre di vigili del fuoco del distaccamento di Acireale, del distaccamento nord e dei distaccamenti volontari. Si sono registrate scene di panico tra gli abitanti, con persone in strada anche per la grande quantità di fumo che si è sviluppata. Tuttavia non sono stati segnalati danni a persone o cose. Sul posto sta operando anche un elicottero antincendio per le operazioni di minuto spegnimento e di bonifica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • “Freedom Oltre il confine” dedica parte della prossima puntata a Catania

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento