Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Oasi del Simeto e abusivismo edilizio, Provincia si costituisce parte civile

Le costruzioni in cemento armato sono state eseguite, senza alcuna preventiva autorizzazione, inoltre, non risultano alcun progetto esecutivo e autorizzazione paesaggistica

La Provincia si è costituita parte civile in un processo contro quattro persone che avrebbero realizzato abusivamente due strutture immobiliari all’interno dell’Oasi del Simeto, in contrada Vaccarizzo. 

Le costruzioni in cemento armato sono state eseguite, senza alcuna preventiva autorizzazione, inoltre, non risultano alcun progetto esecutivo e autorizzazione paesaggistica. 

Il commissario straordinario della Provincia, Antonella Liotta, ha ritenuto opportuno la costituzione di parte civile dell’Ente in quanto la tutela ambientale e paesaggistica è obiettivo primario della pubblica amministrazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oasi del Simeto e abusivismo edilizio, Provincia si costituisce parte civile

CataniaToday è in caricamento