"Obamastay.com" - Il sito italiano di supporto all'elezione del Presidente

"Obamastay.com" - Il sito italiano di supporto all'elezione del Presidente seguito dagli Universal Studios e celebrità americane riceve anche l'importante apprezzamento da "Woman for Obama", network diretto e portavoce del progetto di Barack Obama.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday


-lsojedADbaLY2ZV5QUruNI6hD9Y9BYQnyJG0JM7

 

 

 

 

"Obamastay.com" - Il sito italiano di supporto all'elezione del Presidente seguito dagli Universal Studios e celebrità americane riceve anche l'importante apprezzamento da "Woman for Obama", parte diretta e portavoce del progetto di Barack Obama.

 

"Obamastay.com" - Il sito in Italia che supporta l'elezione di Barack Obama

 

Il web site italiano che supporta Barack Obama ha svolto un interessante lavoro nell'ambito della promozione dell'immagine del Presidente. Il progetto è stato visto da migliaia di americani, tra le quali celebrità artistiche e politiche che hanno interagito sui vari social network. Ieri, in particolare, il team italiano ha cercato di contribuire ad attirare l'attenzione negli Stati di Ohio, Virginia, Nevada e Florida, luoghi delicati, in cui Obama chiedeva un maggior supporto elettorale.

 

"Obamastay.com", un progetto di integrazione multimediale, che ha ricevuto l'alto apprezzamento da parte di "Woman for Obama" parte diretta e network portavoce del progetto di Barack Obama, unisce in unico sistema, contenuti provenienti dalle fonti ufficiali della Casa Bianca e dalle testate Nazionali. Un'idea che nasce per volontà dei fratelli, Lorenzo e Eriberto Muscoso, specializzati nell'ambito del giornalismo, regia e web designer che, fin dalla prima candidatura, hanno sostenuto la sua Presidenza al governo degli Stati Uniti. Nel 2008 lanciarono una petizione online e un gruppo su Facebook intitolato "Italy stay with Obama" e da quel momento, sono rimasti parte integrante del volunteer team. Quest'anno, si sono occupati di un piano più ambizioso e maggiormente produttivo. Dalle analisi della comunicazione web è stato notato che, il flusso delle informazioni era spesso soggetto a dispersione, quindi hanno pensato di realizzare qualcosa che potessere essere un contenitore di elementi d'informazione e che fosse allo stesso tempo, utile al sostegno elettorale e un punto di riferimento per il pubblico americano. Lanciato nel mese di "Obamastay.com" ha ottenuto numerosi riscontri positivi, interesse da parte degli americani, dai fans di Barack Obama e dal pubblico dei social network. Il sito è articolato per sezioni, tra queste vi è quella del "President's Plan", il programma elettorale dove chiunque può lasciare "rating" e aggiungere un commento; la sezione "Testimonial", dove sono raccolti tutti i messaggi di supporto delle Star Americane, tra le quali Olivia Wilde, Madonna, Beyoncè, Eva Longoria, Will Smith, Elizabeth Banks, Brad Pitt, Katy Perry, Bruce Springsteen, Dianora Nicolini, Jane Lynch, Dave Vescio; la sezione "Stream" che unisce in unico wall, tutti i social network in cui interagisce Barack Obama, compreso "Instragram" e infine, una galleria video direttamente collegata con il suo canale youtube e con la Casa Bianca, nelle trasmissione live dei suoi pubblici incontri. Un lavoro evolutivo e creativo, protetto e registato anche alla World Intellectual Property Organization che pone attenzione all'informazione in tutto il suo potenziale e che ha riscontrato l'interesse da parte dello staff vicino del Presidente, tra i quali "Women For Obama" and "Today Obama", gli account ufficiali di Vermont, Missouri, New Hampshire, l'attenzione di nomi illustri come quello di Jim Treleaven, President della Via Strategy Group, che hanno ritwittato il web site in più occasioni e da importanti follower, tra i quali, il regista e produttore Joe MacClean le musiciste Katy Perry e Tayana Ali, la Star televisiva, Farrah Gray, Marshawn Evans, conduttrice di FOX, CNN & ESPN, l'Universal Studios, i blogger news, Trading Goddess, US Politics News e molti altri ancora.

 

 

 

 

"Obamastay.com" - Il sito in Italia che supporta l'elezione di Barack Obama

 

Il web site italiano che supporta Barack Obama ha svolto un interessante lavoro nell'ambito della promozione dell'immagine del Presidente. Il progetto è stato visto da migliaia di americani, tra le quali celebrità artistiche e politiche che hanno interagito sui vari social network. Ieri, in particolare, il team italiano ha cercato di contribuire ad attirare l'attenzione negli Stati di Ohio, Virginia, Nevada e Florida, luoghi delicati, in cui Obama chiedeva un maggior supporto elettorale.

 

"Obamastay.com", un progetto di integrazione multimediale, che ha ricevuto l'alto apprezzamento da parte di "Woman for Obama" parte diretta e network portavoce del progetto di Barack Obama, unisce in unico sistema, contenuti provenienti dalle fonti ufficiali della Casa Bianca e dalle testate Nazionali. Un'idea che nasce per volontà dei fratelli, Lorenzo e Eriberto Muscoso, specializzati nell'ambito del giornalismo, regia e web designer che, fin dalla prima candidatura, hanno sostenuto la sua Presidenza al governo degli Stati Uniti. Nel 2008 lanciarono una petizione online e un gruppo su Facebook intitolato "Italy stay with Obama" e da quel momento, sono rimasti parte integrante del volunteer team. Quest'anno, si sono occupati di un piano più ambizioso e maggiormente produttivo. Dalle analisi della comunicazione web è stato notato che, il flusso delle informazioni era spesso soggetto a dispersione, quindi hanno pensato di realizzare qualcosa che potessere essere un contenitore di elementi d'informazione e che fosse allo stesso tempo, utile al sostegno elettorale e un punto di riferimento per il pubblico americano. Lanciato nel mese di "Obamastay.com" ha ottenuto numerosi riscontri positivi, interesse da parte degli americani, dai fans di Barack Obama e dal pubblico dei social network. Il sito è articolato per sezioni, tra queste vi è quella del "President's Plan", il programma elettorale dove chiunque può lasciare "rating" e aggiungere un commento; la sezione "Testimonial", dove sono raccolti tutti i messaggi di supporto delle Star Americane, tra le quali Olivia Wilde, Madonna, Beyoncè, Eva Longoria, Will Smith, Elizabeth Banks, Brad Pitt, Katy Perry, Bruce Springsteen, Dianora Nicolini, Jane Lynch, Dave Vescio; la sezione "Stream" che unisce in unico wall, tutti i social network in cui interagisce Barack Obama, compreso "Instragram" e infine, una galleria video direttamente collegata con il suo canale youtube e con la Casa Bianca, nelle trasmissione live dei suoi pubblici incontri. Un lavoro evolutivo e creativo, protetto e registato anche alla World Intellectual Property Organization che pone attenzione all'informazione in tutto il suo potenziale e che ha riscontrato l'interesse da parte dello staff vicino del Presidente, tra i quali "Women For Obama" and "Today Obama", gli account ufficiali di Vermont, Missouri, New Hampshire, l'attenzione di nomi illustri come quello di Jim Treleaven, President della Via Strategy Group, che hanno ritwittato il web site in più occasioni e da importanti follower, tra i quali, il regista e produttore Joe MacClean le musiciste Katy Perry e Tayana Ali, la Star televisiva, Farrah Gray, Marshawn Evans, conduttrice di FOX, CNN & ESPN, l'Universal Studios, i blogger news, Trading Goddess, US Politics News e molti altri ancora.

 

 

 

----------------

Todopress

Press Agency and Comunication

 

 
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento