Cronaca Librino

Occupa una casa e realizza una costruzione abusiva "asfaltando" il verde pubblico

E' accaduto a Librino. L'uomo, un 21enne, è stato beccato dalla polizia e adesso è indagato per invasione di terreni, edifici pubblici e abuso edilizio

Aveva occupato una casa dello Iacp e non contento aveva costruito un manufatto in cemento abusivamente "asfaltando" il verde pubblico. Lo ha scoperto la polizia che lo ha indagato per i reati di invasione di terreni, edifici pubblici e abuso edilizio. E' accaduto a Librino: si tratta di un 21enne che aveva già realizzato la nuova costruzione che doveva essere, nelle intezioni, una pertinenza della casa occupata abusivamente. Gli agenti, durante un altro controllo, hanno indagato un uomo di 40 anni perché gli è stato rubato un ciclomotore che gli era stato affidato in custodia giudiziale: la sua responsabilità è quella di averlo lasciato in luogo non idoneo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupa una casa e realizza una costruzione abusiva "asfaltando" il verde pubblico

CataniaToday è in caricamento