rotate-mobile
Cronaca Ognina

Ognina, multato ristorante cinese per cattive condizioni igieniche

Il titolare dovrà pagare mille euro di sanzione, all'interno dell'attività è stato trovato e bloccato un portavivande che portava consentiva di trasportare il cibo da un piano all'altro

Gli agenti del commissariato Borgo-Ognina in collaborazione con l'Asp Servizio Veterinario e Igiene Pubblica, hanno effettuato dei controlli nel quartiere ed in particolare in un ristorante cinese sul litorale. Nella zona laboratorio-cucina i poliziotti hanno trovato cattivo stato di pulizia e ordine e sospeso l’utilizzo di un vano porta vivande che consentiva di trasportare gli alimenti preparati da un piano all’altro. Per tutte queste criticità il titolare è stato sanzionato con una multa di mille euro.

A seguire, è stato anche controllato un ristorante-pizzeria del centro storico: nell’esercizio sono state riscontrate solo la mancanza dell’estrattore dell’aria nel wc dei dipendenti e l’insufficienza degli spogliatoi in relazione al numero dei lavoratori. Numerosi controlli effettuati e svariate sanzioni sono state comminate ai parcheggiatori abusivi nel quartiere Picanello e nei pressi dell’ospedale Humanitas. Denunciata anche una persona, per furto di energia elettrica a Catania, in via Furnari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ognina, multato ristorante cinese per cattive condizioni igieniche

CataniaToday è in caricamento