Ognina, vendeva abusivamente capretti macellati: ambulante denunciato

All'ambulante abusivo - un uomo di 53 anni originario di Enna - sono stati elevati due verbali: uno da 3.000 euro e uno da 308 euro. Inoltre, è stata presentata un'informativa di reato all'autorità giudiziaria e avviate indagini da parte della polizia municipale

Sorpreso ad Ognina, dalla polizia commerciale - un venditore abusivo di ovini privi di certificazione. In particolare, si trattava di quattro capretti macellati messi in vendita in occasione dell'imminente Pasqua.

I controlli effettuati sul posto dai vigili urbani, dalla Forestale e da personale dell'Asp, hanno così portato al sequestro degli ovini. E, con i capretti, sono state sequestrate anche cinque forme di pecorino stagionato, sei chili di lardo, sei forme di ricotta salata e quindici contenitori di ricotta fresca.

All'ambulante abusivo - un uomo di 53 anni originario di Enna - sono stati elevati due verbali: uno da 3.000 euro e uno da 308 euro. Inoltre, è stata presentata un'informativa di reato all'autorità giudiziaria e avviate indagini da parte della polizia municipale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo rossa a Catania, scuole chiuse martedì 12 novembre

  • Fungo porcino record trovato alle pendici dell'Etna: 4,3 chili

  • Meteo: in arrivo piogge e raffiche di vento su Catania

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse ad Acireale

  • Linea verde alla scoperta delle polpette catanesi

  • Pregiudicato va in carcere dopo essere stato ferito a colpi di pistola

Torna su
CataniaToday è in caricamento