Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Belpasso

Feroce omicidio nelle campagne di Belpasso, anziano massacrato con un’ accetta

Antonino Patti è stato aggredito alle spalle e colpito diverse volte. Più di tredici anni fa la vittima era stata denunciata per truffa e usura ed era stata ritenuta dagli investigatori vicina al clan Santapaola

Questa mattina un violento omicidio si è consumato in un fondo agricolo di contrada Rotondella, a Belpasso.

La vittima, Antonino Patti di 70 anni, è stata aggredita alle spalle e colpita diverse volte con un’arma da taglio, forse un’ accetta.

Secondo una prima ricostruzione, l’anziano era giunto in campagna a bordo della propria auto. Sceso per aprire il cancello d’accesso al fondo agricolo, è stato assalito alle spalle da uno sconosciuto.

L’uomo è stato ritrovato dai carabinieri in una pozza di sangue e con il volto tumefatto. L’anziano è stato trasportato in  elisoccorso al pronto soccorso dell’ospedale Cannizzaro di Catania, dove è deceduto poco dopo a causa dei gravi traumi e delle profonde ferite riportate.

Al momento sul posto dell’aggressione, si trovano i carabinieri della compagnia di Paternò per ricostruire la dinamica dei fatti e risalire all’autore del feroce omicidio. L’arma del delitto non è stata ancora ritrovata.

Più di tredici anni fa, Patti era stato denunciato per truffa e usura ed era stato allora ritenuto dagli investigatori vicino al clan Santapaola. In seguito, l’anziano non aveva più avuto problemi con la giustizia.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Feroce omicidio nelle campagne di Belpasso, anziano massacrato con un’ accetta

CataniaToday è in caricamento