Omicidio a Biancavilla, pregiudicato assassinato con colpi di pistola

Agatino Bivona, 63 anni, appena uscito dalla sua abitazione, è stato inseguito e ucciso vicino alla sua auto. Sul posto i carabinieri della compagnia di Paternò hanno avviato le indagini

Ieri sera, in via Fallica a Biancavilla, un uomo di 63 anni, Agatino Bivona, con precedenti penali per mafia è stato assassinato con diversi colpi di pistola.

L’uomo, appena uscito dalla sua abitazione, è stato inseguito e ucciso vicino alla sua auto. Sul posto i carabinieri della compagnia di Paternò hanno avviato le indagini.

Bivona nel mese di ottobre del 2008 era rimasto coinvolto nell’operazione “The wall” contro una ventina di presunti appartenenti alla cosca Toscano-Mazzaglia di Biancavilla. I reati ipotizzati, a vario titolo, furono quelli di associazione mafiosa, spaccio di droga ed estorsione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento