Mascalucia, 59enne omicida ai domiciliari condannato all'ergastolo

L’uomo è stato prelevato dalla Comunità terapeutica “Villa Major” di Mascalucia, dove si trovava agli arresti domiciliari e rinchiuso nel carcere di Catania Bicocca dove sconterà l’ergastolo poiché ritenuto colpevole dei reati di omicidio, associazione a delinquere, furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale

I Carabinieri di Mascalucia hanno arrestato il 59enne S.G. eseguendo di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Milano. L’uomo è stato prelevato dalla Comunità terapeutica “Villa Major” di Mascalucia, dove si trovava agli arresti domiciliari e rinchiuso nel carcere di Catania Bicocca dove sconterà l’ergastolo poiché ritenuto colpevole dei reati di omicidio, associazione a delinquere, furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale, commessi dal 2002 al 2006 nei comuni di Novara, Legnano (MI), Corbetta (MI), Paderno Dugnano (MI) e Pieve Fissiraga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento